Download Free Premium Joomla 3 Templates • FREE High-quality Joomla! Designs BIGtheme.net
  • Emozioni del gusto...

    Emozioni del gusto...

  • ... ad alta quota

    ... ad alta quota

“Sauter” di idee

Conservatrice e rivoluzionaria al tempo stesso, la cucina di montagna è gelosa custode di tradizioni e usanze tramandate per secoli, ma anche portatrice di valori attualissimi, come la semplicità e la sostenibilità, da conoscere e fare propri.
“Sauter” di idee

Ci siamo uniti come “guerrieri”

con l’obiettivo comune di dare nuova forza alla nostra tradizione gastronomica attraverso un progetto all’insegna della qualità e della condivisione.

“Sauter” di idee

Tenere viva una tradizione gastronomica

non solo recuperando ricette, ma valorizzando tutto il bagaglio di storia, lavorazioni, pratiche, conoscenze che essa veicola - non è un’operazione nostalgica-, ma rappresenta una risposta ai meccanismi di omologazione imperante, che può contribuire a riqualificare in termini culturali l’approccio al territorio.

“Brigata” di cucina

La cucina di montagna, patrimonio di sapori e conoscenze trasmesso per discendenza familiare all’interno di un territorio, è anche cultura di confine meravigliosamente ricca di sfumature, capace di accogliere influssi provenienti da altri paesi. Nella convinzione che la montagna sia cerniera che unisce, non barriera che divide, il progetto intende stimolare nuove contaminazioni culturali, creando occasioni di scambio eno-gastronomico.
“Brigata” di cucina

Si rafforzerà così una rete

tra i diversi attori che sul territorio sono legati al tema del cibo, creando forti ricadute non solo in termini economici ma anche di coesione sociale.

“Brigata” di cucina

“Julienne”di esperienze

La gastronomia di montagna deve basarsi su una filosofia produttiva che punti sulla qualità, sul rispetto dell’ambiente, sulla biodiversità. Può essere quindi valorizzata solo attraverso materie prime di alta qualità, coltivate, allevate e prodotte localmente.

“Tempi” di cottura

Per restare viva la tradizione deve aprirsi all’innovazione; d’altra parte la modernità senza tradizione appare anonima. L’obiettivo è quindi quello di sviluppare in termini di creatività la tradizione gastronomica locale, trovando nuovi linguaggi e nuovi strumenti per veicolare in maniera efficace tutti i valori culturali e sociali (semplicità, genuinità, convivialità) di cui essa è portatrice. In quest’ottica, si intende dare vita a un evento gastronomico di alto profilo che, di fronte alla crescente domanda di “autenticità”, sappia coniugare sapientemente tradizione e innovazione, a tutto vantaggio di un’economia alpina che sempre più deve poter creare nuovi rapporti tra turisti esigenti e residenti consapevoli.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Contatti

PRESIDENTE

Matteo Sormani, Frazione Ponte, 28863 FORMAZZA
Email +
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SEDE:

Associazione Cooking for Alp - Via Sempione 151 - 28865 Crevoladossola VB
Email +
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza i cookie per mostrarti i contenuti più aggiornati e servizi in linea.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai click sul pulsante "Coockies Policy".
Premendo su "Ho letto" acconsenti all'uso dei cookie.